Ciambellone alla Banana

Ciambellone alla Banana

Il ciambellone fatto in casa è una merenda sana, senza aggiunta di grassi o conservanti, una merenda tradizionale, non accattivante come le merendine delle pubblicità ma dobbiamo insegnare ai nostri bambini la differenza ed aiutarli ad apprezzare i sapori genuini. In un mondo in cui l'alimentazione è sempre più pre-confezionata, pre-cotta e conservata abbiamo il dovere di educare i bambini all'alimentazione attenta,  scegliendo degli alimenti più possibile genuini (basta leggere le etichette per capire che impresa sia) e aiutandoli a capire la differenza tra una torta fatta in casa e una merendina comprata, i bambini hanno voglia di imparare, dobbiamo avere la pazienza di insegnare loro.

Il ciambellone con le banane è delizioso, dolce e soffice e, se piace ai bimbi, potete aggiungere anche del cioccolato o dell'uvetta.

Io adoro il ciambellone, mi ricorda mia nonna Massimina quando da bambina me lo preparava, lo mescolava per un tempo lunghissimo e non ben definito per una bambina, dopo che aveva versato l'impasto nella tortiera mi permetteva di "leccare" la ciotola... Adoravo il suo impasto e quel leggero frizzantino del lievito di birra, nessun'altro ciambellone è mai stato buono come quello... Neanche il mio!!!

Qualche anno fa vedo al supermercato una grande offerta di banane e ne prendo molte... Troppe per due persone sole (io e mio marito), qualche giorno dopo erano decisamente troppo mature e per non buttarle via inizio a cercare in rete una ricetta per utilizzarle e trovo quella del Ciambellone alla banana e cioccolato.... Posso usare le banane per un ciambellone?!?!?! Non prendo la ricetta dal sito ma solo l'idea e unisco le banane al mio tradizionale ciambellone.

Con questa ricetta vado sul sicuro quando ho i miei nipoti.....

Ingredienti:
1-2 banane 
3 uova 
150 gr di zucchero
200 gr di farina
150 ml di latte
50 ml di olio
1 bustina di lievito o mezzo cubetto di lievito di birra

Se volete aggiungere cioccolato o uvetta circa 50gr


Preparazione:
 In un mixer montare gli albumi delle uova con 100 gr di zucchero, nel frattempo sbattete i tuorli con i restanti 50 gr di zucchero, quando gli albumi sono montati a neve aggiungere il composto di tuorli e zucchero. Quando i due composti si sono amalgamati bene aggiungere il latte e mescolare finché non risulta un composto omogeneo, poi aggiungete la farina, l'olio e la bustina di lievito o il mezzo cubetto di lievito di birra sciolto in acqua tiepida e amalgamate bene.
Alla fine aggiungiamo al composto le banane a pezzetti (e l'uvetta ammorbidita in acqua calda o il cioccolato a scaglie) ed amalgamate bene.
Versare in una teglia imburrata ed informate a 180° per circa 30 min. Dopo i primi 20-25 min fare la prova con lo stuzzicadenti.

Slurp... Buona merenda :-)))


Commenti

  1. Che golosità! Io ci aggiungo subito il cioccolato.. mi adotti come nipote?

    RispondiElimina
  2. La faccio anche io Canarino! In realtà, quando non ho voglia di fare la semplice ciambella, parto dalla base sperimentando e aggiungendo talvolta la frutta che più mi va a genio in quel momento....forse la mia differenza sta nel fatto che invece di usare solo la frutta scelta, la concentro anche con lo yogurt dello stesso frutto.....(quindi banana + 1 yogurt alla banana)
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gattaccio come osi fare una mia stessa ricetta!!! Aspetto l'invito per quell'orrore di torta che c'è nella tua di ricetta eh :-)))

      Elimina
  3. Buono! Lo voglio provare a fare con la pasta madre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daria se lo fai con la pasta madre fammi sapere come viene :-)

      Elimina
  4. tI HO TROVATA!MA QUANTI BLOG HAI?SEI UN vulcano, una forza della natura dalle mie idee e passioni, complimenti!Questa ricetta e questo angolo in particolare mi interessa e piace moltissimo!:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehmmm tanti... Troppi!!! Un paio neanche riesco a seguirli ci sono solo i titoli e le idee :-)))
      Grazie per avermi cercata...

      Elimina
  5. mmmm....invitante!bello anche il blog..ho già preso qualche spunto...

    RispondiElimina
  6. mmmh... mi sa che questa la provo! ti farò sapere quale disastro riuscirò a inventare!;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima di riuscirmi bene sapessi quante ciambelle mi sono venute afflosciate :-(

      Elimina
  7. E questa mi toccherà proprio farla per mio figlio che adora le banane! Assieme alle uova al tegamino...
    :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo ragazzo con gusti semplici e genuini :-)))

      Elimina
  8. ciao Tiziana questa torta sembra molto ghiotta anche perché amo le banane, quando avrò un forno decente la proverò di sicuro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io adoro le banane e ti assicuro che è fantastica :-)

      Elimina
  9. Mai mangiata, devo confessarlo!
    Ma di sicuro è da provare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la provi fammi sapere se ti piace :-)

      Elimina
  10. Deve essere molto buono lo proverò in genere io facevo la classica ciambella enza banae e con l'aggiunta appunto di un pò di cioccolato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io la facevo con l'uvetta prima di scoprire questa meraviglia :-)

      Elimina
  11. Buono questo ciambellone! Noi non amiamo molto le banane ma secondo me si può replicare con pere e cioccolato....cosa dici? Ti sembra una buona idea? Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhm pera e cioccolato mi ispira molto...Anche la pera come la banana dovrebbe sciogliersi :-)))

      Elimina
  12. Mmm interessante anche perchè ogni tanto le banane mi avanzano e a me non piacciono troppo mature. Io faccio un plumcake, ma appena rinfresca e ho per casa le banane proverò sicuramente questa tua ricetta. Grazie!

    RispondiElimina
  13. Interessante l'idea del Plumcake...Hai la ricetta?

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri commenti arricchiscono il mio blog e la mia fantasia :-)
Grazie

Post popolari in questo blog

Laboratorio sulle fiabe e sui colori dal libro di Bruno Munari

Maschera e costume da Fiore