Una collana riciclata


Una collana realizzata con il tappo di plastica delle bottiglie.

Finiamo di riciclare la nostra bottiglia di plastica; dopo aver utilizzato il fondo per le tartarughine, il centro per le chiocciole ora usiamo il tappo per realizzare il centro di questo bellissimo fiore che sarà il ciondolo della collana.




Occorrente:

  • Cartoncino bianco
  • Tappo di bottiglia di plastica
  • Nastro o cordino
  • Forbici
  • Pastelli colorati
  • Colla a caldo
  • Nastro adesivo



Realizzazione:

Iniziamo con il disegnare e colorare il fiore, come ho già detto in altri post è sempre meglio disegnare un nostro fiore o farlo disegnare ai bambini, se hanno l'età per farlo (nel mio asilo i bambini hanno tra i 2 ed i 3 anni e non sono ancora nella fase figurativa del disegno), chi vuole troverà in internet diversi fiori già disegnati o scaricare quello che abbiamo usato noi: Margherita.

Per un miglior effetto è meglio colorare il fiore da entrambe i lati.




Poi con la colla a caldo attacchiamo il tappo al centro del fiore.











E poi il cordoncino, noi lo abbiamo fatto attaccare ai bambini con il nastro adesivo.





Ed ecco le "mie"  bimbe con la loro collana.

  

Commenti

  1. Ciao Tiziana !!! Grazie della visita ... no, non è il cartone degli assorbenti. Però ho deciso che vincerai il premio per l'"ipotesi più simpatica" !!!
    E visto il tema del tuo blog, col cartone che ti manderò riuscirai sicuramente a creare qualche bel progetto.
    E' bello che ci siano in giro persone come te ... sai, guardandomi attorno ho come l'impressione che nessuno sappia più come si gioca con i bambini ... che tristezza !!! Mandami il tuo indirizzo a KRIX1973@libero.it che ti invio il premio
    (sai a cosa ti potrebbe servire? Per disegnare delle tessere di Memory. Fammi sapere se il mio suggerimento ti è servito) CIAO

    RispondiElimina
  2. Ciao Cristina, GRAZIE!!!
    Lo so era un'idea assurda quella della scatola degli assorbenti eheheeh
    Hai ragione nessuno sa giocare più con i bambini, il problema è che nessun adulto sa più trovare la sua parte bambina...
    Ti mando l'indirizzo e grazie ancora...
    Se ti va scambiamoci i link sui blog... io oltre a questo o anche http://hobbyattivitamanuali.splinder.com/ dedicato alle donne creative...

    RispondiElimina

Posta un commento

I vostri commenti arricchiscono il mio blog e la mia fantasia :-)
Grazie

Post popolari in questo blog

Laboratorio sulle fiabe e sui colori dal libro di Bruno Munari

Maschera e costume da Fiore